Barbecue a Gas: come scegliere il migliore

Il primo elemento da esaminare quando si vuole acquistare un barbecue a gas è attinente alle particolarità della piano di cottura di cui l’apparecchio dispone, poiché queste indicano la quantità di cibo che è possibile grigliare, ma anche di eventuali modalità di cottura ulteriori.

Nell’elencazione che segue, approfondiamo nel particolare gli elementi che devono essere fissati per prediligere un barbecue a gas in linea con le proprie necessità ed aspettative di uso.

  • Per il barbecue a gas guardare la grandezza della superficie: questo è ciò che più fa la diversità, ed che rende un barbecue adatto a cuocere la griglia, non solo un paio di hamburger ogni tanto ma, nel cucinare giganti grigliate per deliziare compagni e parenti. Dovrete perciò domandarvi quanto cibo volete arrostire in una volta sola, in maniera da prendere il modello più adatto alle vostre necessità. Per farmi comprendere meglio vi espongo questo esempio delle proporzioni. Sappiate che in vendita è possibile vedere dei barbecue a gas con una area di cottura minima che accoglie meno di 10 hamburger, mentre vi sono altri piani di cottura con una superficie media per la preparazione di circa 20 hamburger alla volta e, infine, si trovano nei punti on-line o sotto casa dal vostro commerciante, anche barbecue con una superficie grandissima la quale ospita da cuocere circa fino a 30 hamburger in una sola sessione.
  • Barbecue a gas con fornello laterale: alcune griglie presentano un fornello laterale, molto utile per preparare o anche solo per intiepidire dei contorni, salse o altre varietà di alimenti mentre è in corso anche la preparazione della carne sulla griglia, in modo da poter servire i cibi nello stesso istante.
  • Qualità della griglia di un barbecue a gas: sulla grata occorrerebbe aprire una lunga spiegazione, visto che la sua particolarità è l’elemento che in maggior misura diversifica un graticola a gas davvero performante da un’altra più mediocre. Le griglie di qualità superiore possono essere composte da due tipi di barre, il primo dei quali è in ghisa, un materiale che si contraddistingue per una maggiore capacità di contenere il calore che è il modello più favorito da tanti, anche se ha bisogno di una pulizia minuziosa. L’altra alternativa sono le barre totalmente in acciaio inox, che sono più dispendiose e nonostante mantengono meno calore deferenza alla ghisa, sono valutate ottime perché non chiedono nessuno tipo di cura e sono molto durevoli
  • Presenza di una piastra per un barbecue a gas: l’introduzione di tale superficie antiaderente è pratica per la preparazione di cibi con una consistenza più molle o che tendono a gocciolare, come i formaggi, o dei pezzi di carne piccoli che potrebbero cascare negli spazi vuoti tra le barre della griglia.
  • Un barbecue a gas con una griglia rialzata: certi modelli presentano una grata secondaria che si contraddistingue per delle grandezze ridotte rispetto alla maggiore e che viene posizionata in modo rialzato sulla superficie di cottura. Grazie a questo congegno è possibile preparare quegli alimenti che, non devono essere posti direttamente in corrispondenza della fiamma ma che, all’opposto, hanno bisogno di una cottura meno violenta.
N. Foto Prodotto Sconto Prezzo
1 Barbecue a gas portatile 2.8 KW con piastra antiaderente + 4 cartucce gas da campeggio
123BricoPro

136,67

* Dettaglio >>
2 Barbecue a Carbonella, Barbecue a Carbone con Interfaccia Mirco e Ventilatore Incorporato , Portatile BBQ per Famiglia, Feste, Campeggio e Picnic, 35x35x25cm
Seedforce

71,99

* Dettaglio >>
3
Offerta
Campingaz Barbecue Gas Adelaide 3 Woody Dual Gas, Grill Barbecue a Gas a 3 Bruciatore, Potenza di 14 kW, Griglie in Acciaio, 2 Tavoli a Lato
Campingaz
- 25%
sconto 59,91 €
239,90
179,99

* Dettaglio >>

La struttura di un barbecue a gas può essere molto diversa da altre griglie, influenzando non solo lo spazio necessario per posizionare l’attrezzatura, ma anche la comodità del trasporto e il numero di persone per cui si potrà cucinare: per questi motivi è importante valutare tutte le sue caratteristiche.

C’è da dire che esistono due tipologie di grill a gas, ovvero, grill a gas da incasso, che possono creare una vera cucina all’aperto e sono alimentati da una rete gas domestica, e quei grill a gas portatili il cui carrello è alimentato da una bombola del gas posta nella struttura del dispositivo stesso. Qui ci occupiamo di questi modelli mobili, che possono avere diverse dimensioni e strutture, in modo che possano essere adattati a diversi tipi di utilizzo e diversi spazi a disposizione degli utenti.

Ma, ora conosciamo nei vari dettagli quali e quante gamme di misure sono disponibili per un barbecue a gas e come si deve decidere il più adeguato, sia per la grandezza che queste hanno che per il numero di cibi che si possono cucinare:

  • Barbecue portatili a gas: stiamo parlando di diversi modelli più piccoli e pratici, fatti per grigliate impreviste all’aria aperta e non obbligatoriamente nel giardino della vostra abitazione, visto che si trasportano facilmente dove volete. Non tante volte si possono trovare anche senza nessun carrellino per gli spostamenti, poiché questa struttura è pensata per essere posata su una piano, come un tavolino da esterni.
  • Barbecue piccoli: sebbene sono detti piccoli, queste griglie non sono spostabili e possono essere utilizzate nel proprio giardino o cortile interno. Sono la soluzione giusta per chi non vuole spendere tanto. Questo modello è quello giusto per familiari composte da poche persone o per chi non si crea problemi nel cuocere alla griglia gli alimenti in più riprese. I barbecue più piccini si possono acquistare anche con un carrello con costruzione in legno o in metallo con inserimento, quasi spesso solo due piccole rotelle per il trasporto.
  • Barbecue medi: in questa categoria scopriamo i barbecue a gas più diffusi nella vendita loro. Tali modelli si differenziano per il loro carrello di trasporto disponibile di due e quattro ruote. Questi barbecue a gas non sono trasferibili ma sono sfruttati solo per la terrazza o giardino.
  • Barbecue grandi a gas: questi sono i barbecue più voluminosi e capienti per cucinare. In commercio vi è una vasta scelta di modelli molto costosa, poiché sono tanto particolari. Non possono traslocare fuori dalla vostra residenza.
N. Foto Prodotto Sconto Prezzo
1
Offerta
fakiku Set Barbecue Kit Accessori Barbecue A Gas Carbone Professionali Acciaio Set Utensili da Cucina Guanti da Forno Ignifughi Resistenti al Calore Utensili Barbecue Valigetta
fakiku
- 13%
sconto 3,00 €
23,90
20,90

* Dettaglio >>
2 Utensili barbecue, isimsus Attrezzi per barbecue Acciaio Inox Set Di Attrezzi Per Barbecue Perfetti per Grill Accessori per Utensili da Barbecue, regalo perfetto per uomini, marito o papà - 5 pcs
Orlegol

19,99

* Dettaglio >>
3
Offerta
Barbecue Accessori,11 Pezzi Utensili Barbecue, Accessori Barbecue Inossidabile ,Kit BBQ Utensili Professionale Perfetti,Barbecue Set Utensili per Grill,Miglior Regalo per Barbecue per Uomini e Donne
LUOWAN
- 4%
sconto 1,00 €
22,99
21,99

* Dettaglio >>

Un aspetto interessante legato alle caratteristiche strutturali del barbecue a gas è il tipo di gas compatibile con i vari modelli. Va inoltre ricordato che alcuni prodotti possono essere alimentati da bombole di gas oltre che da metano domestico, il metano. Quando parliamo di barbecue a gas, ci riferiamo a griglie che funzionano con gas GPL: stiamo presentando un gas aeriforme composto da una miscela di butano e propano.

Nei successivi paragrafi cerchiamo di aggiornarvi sui vari accessori che possono offrire i vari barbecue a gas, sia in vendita on-line che in un negozio che dispone di questo articolo.

  • Ganci e vani portaoggetti: si possono vedere in varie strutture di un barbecue. Sono comodi per appendere gli arnesi della vostra brace.
  • Piano di lavoro: la presenza di uno o più ripiani è molto utile per posizionare piatti, cucinare cibi, utensili o altri oggetti che possono essere necessari quando si utilizza un barbecue. A seconda del prezzo e della complessità dell’attrezzatura, troveremo ampi ripiani in acciaio inox, o al contrario, ripiani molto piccoli e altri materiali durevoli e difficili da tenere puliti.
  • Illuminati e luci interne: questo è un optional per chi ama fare una grigliata di sera, infatti con le luci LED si può avere tutto sotto controllo mentre si cucina. Questi modelli più sofisticati di barbecue a gas, presentano delle lucine inserite all’interno della costruzione.

Come in tutti gli articoli che si vogliono acquistare vi sono i pro e contro ma, fortunatamente quando si ha un barbecue a gas di contro ve ne sono pochissimi.

Pro del barbecue a gas:

  • Semplice da adoperare;
  • Comodo da lavare;
  • Niente fumi e odori;
  • Molteplicità di grandezze.

Contro del barbecue a gas:

  • Spesa del barbecue a gas;
  • Trasloco del barbecue a gas;
  • Mantenimento e sicurezza.

Domande Frequenti sul Barbecue a Gas

✅ La marca è importante quando acquisto un barbecue a gas?

Si, comprare qualsiasi articolo sempre di una marca conosciuta è sempre un’ottima idea... [continua >> ]

✅ Da che prezzo partono i barbecue a gas?

I prezzi per i barbecue a gas partono da un prezzo di circa 50 euro ai 100-200 o anche 400 euro. Tutto varia a seconda della disponibilità ed esigenze di ognuno... [continua >> ]

✅ Il materiale è importante?

Dovrete controllare che i materiali usufruiti per griglie e piastre siano sicuri e facili da lavare, oltre che adatti alla cottura stessa, per esempio l’acciaio inox è ottimo non solo per la griglia di cottura ma anche perché si pulisce velocemente... [continua >> ]



Hai dei dubbi su Barbecue a gas? Fai una domanda!

Per favore ruotare il dispositivo per una esperienza migliore