Box per bambini 2021 a confronto: quale scegliere


La scelta del box per bambini non è una scelta semplice; ci si pongono molte domande a riguardo. Quali caratteristiche un buon box per bambini deve avere, quando usarlo e in quali situazioni e quanto frequentemente.

Per fare la scelta giusta è consigliato conoscerne le principali caratteristiche e optare sempre per un box di buona qualità e con il giusto rapporto qualità/prezzo. 

Alcuni elementi però devono essere assolutamente tenuti in considerazione; tra questi rientrano la sicurezza e i materiali di costruzione.

N. Foto Prodotto Sconto Prezzo
1
Offerta
LIONELO Fie 3 in 1 Box bambini pieghevole box neonati lettino da viaggio dalla nascita fino a 15 kg con entrata laterale borsa per il trasporto (turchese)
lionelo
- 13%
sconto 9,50 €
74,49
64,99

* Dettaglio >>
2 Brevi 584-667 Royal Box - Scatola - Area Giochi, Multicolore (Bianconiglio), 111 x 79 x 78 cm, 1 Pezzo
Brevi

65,00

* Dettaglio >>
3 Star Ibaby - Box per bambini ultraleggero in tessuto Oxford + tappeto morbido con design antiscivolo
Star Ibaby

70,53

* Dettaglio >>
4
Offerta
Brevi Soft & Play Royal Activity Center, My Little Angel, Portata Massima: 15 kg
Brevi
- 22%
sconto 24,91 €
114,90
89,99

* Dettaglio >>
5 Box per Bambini Sicurezza Barriera Giochi Protezione indoor outdoor con 14 pannelli(classic 12+2 panel)
Gupamiga

139,99

* Dettaglio >>

COME SCEGLIRE IL MIGLIOR BOX PER BAMBINI

Il box per bambini è una struttura pensata per creare uno spazio sicuro, dove i bambini possono stare da soli senza incorrere in rischi. Inoltre la struttura del box permette ai bambini anche di prendere confidenza per imparare a stare in piedi, poichÊ si trovano in una struttura, dove in caso di cadute, non ci si può fare male. 

Solitamente i box vengono utilizzati per lasciare i bambini per poco tempo; tempo necessario ai genitori, soprattutto quando da soli in casa, di fare faccende domestiche senza dover continuamente osservare ogni movimento del bambino. 

Il box ha bordi imbottiti, una rete morbida ma sicura e, elemento fondamentale, devono essere fatti di materiali sicuri; la sicurezza è l’elemento fondamentale che un box per bambini deve avere. 

L’utilizzo del box non deve essere considerato soltanto utile per lasciare solo il bambino per alcuni momenti, quindi un’utilità solo per il genitore; è utile anche per far sviluppare al bambino una certa autonomia, aiutarlo ad alzarsi in piedi e farlo giocare da solo.

L’utilizzo del box può avere anche dei risvolti negativi; alcuni bambini che non amano stare da soli possono vedere l’essere messi nel box come una punizione. Per alcuni bambini l’utilizzo del box ne potrebbe limitare la voglia di scoperta, in quanto si ritrova a poter scoprire solo gli oggetti presenti e messi nel box dal genitore. Per questo motivo il suo utilizzato non deve essere prolungato e per alcuni bambini deve essere molto limitato nel tempo.

Il principale elemento da tenere in considerazione per scegliere al meglio un box per bambini è la sua sicurezza. Solo in un box sicuro si può mettere un bambino senza preoccupazioni. Sono molteplici gli elementi che caratterizzano la sicurezza di un box. 

Per prima cosa un box può essere ritenuto sicuro quando è stabile. È importante quindi verificare se sono stati fatti dei test di stabilità; se cosÏ non fosse il box potrebbe ribaltarsi mentre il bambino si trova al suo interno.

Un altro elemento che caratterizza la sicurezza di un box è il materiale con cui è fatto; i materiali di costruzione devono assolutamente essere atossici e privi di ftalati, che è una tipologia di materiale spesso aggiunta al PVC per migliorarne la flessibilità, molto dannosa per i bambini. La presenza di materiali tossici possono provocare danni ai bambini anche solo respirando all’interno del box o comunque toccandolo.

Rientra nella sicurezza di un box anche la presenza di materiali che siano a prova di morsi. Per esempio i bambini che sono già in grado di tenersi in piedi tenderanno a mordicchiare il corrimano; questo deve quindi essere resistente ai morsi, cosÏ da evitare che il bambino stacchi pezzi di PVC, che seppur atossico, diventerebbe pericoloso se staccato, morso e masticato. 

Le maglie della rete sono un altro elemento che caratterizza la sicurezza di un box per bambini; un box è sicuro se ha maglie molto strette, cosÏ da evitare che il bambino possa rimanere impigliato nelle maglie stesse. Inoltre è consigliato optare per una rete resistente e elastica al punto giusto.

Anche l’altezza del box ne determina la sicurezza; un box troppo basso non è sicuro, l’altezza consigliata è di almeno 70 cm, meglio se superiore. In questo modo sarà possibile utilizzare il box anche quando il bambino è più alto, evitando di rischiare che possa riuscire a sporgervi e cadere. 

Il fondo del box deve essere antisfondamento, cosÏ da evitare che si spacchi quando il bambino, soprattutto diventando piÚ grande, possa saltarci dentro e sfondarlo. Spesso nella descrizione del box è indicato il peso massimo sopportato, ma in genere un box sostiene fino a 15 kg. La sicurezza è garantita quando il bambino non pesa piÚ del peso massimo, se indicato, o comunque non piÚ di 15 kg.

N. Foto Prodotto Sconto Prezzo
1 Box per Bambini Sicurezza Barriera Giochi Protezione indoor outdoor con 14 pannelli(classic 12+2 panel)
Gupamiga

139,99

* Dettaglio >>
2
Offerta
LIONELO Fie 3 in 1 Box bambini pieghevole box neonati lettino da viaggio dalla nascita fino a 15 kg con entrata laterale borsa per il trasporto (turchese)
lionelo
- 13%
sconto 9,50 €
74,49
64,99

* Dettaglio >>
3 Box per bambini, Centro di AttivitĂ  per Bambini, Recinto Bambini da Interno con Canestro Da Basket, Box Bambini Quadrato (Rosso)
Kakahuaing

62,99

* Dettaglio >>

Alcuni box per bambini possono essere accessoriati; questi sono elementi non fondamentali nella scelta, ma che possono orientare la scelta di un box piuttosto che un altro, nel caso in cui i parametri di sicurezza sembrano essere gli stessi. 

Alcuni box per bambini hanno le maniglie che consentono al bambino di riuscirsi a mettere in piedi in autonomia, appoggiandosi alle maniglie. Possono servire anche da supporto per il bambino quando in piedi. 

Esistono sempre piÚ box che hanno un tappetino removibile posto sul fondo; se removibile il tappeto può essere utilizzato anche al di fuori del box e può essere lavato separatamente e in modo semplice. I migliori tappeti removibili sono piuttosto rigidi; permettono quindi al bambino di non sprofondare garantendone comunque la sicurezza in caso di caduta. 

Esistono anche box per bambini con una cerniera laterale, che permette al box di essere aperto lateralmente. La presenza della cerniera consente al bambino, quando aperta, di entrare ed uscire dal box in maniera autonoma, così da aiutarlo anche nella fase di gattonamento, trasformando l’entrata e l’uscita dal box in una sorta di gioco. Avere un box che si apre lateralmente ne consente l’utilizzo anche al di fuori del canonico utilizzo del box, trasformandolo, per i bambini un po’ più gradi, in una casetta o in un’area giochi adatta ad un’età maggiore rispetto all’età media di utilizzo di un classico box. 

Altre caratteristiche di un box per bambini

Alcuni modelli di box per bambini sono costruiti per essere montati e smontati in poco tempo; questa caratteristica può essere utile se si pensa di dover spostare frequentemente il box da una stanza all’altra (nel caso in cui non passi già montato) o da una casa all’altra. 

Esistono box che hanno la caratteristica di essere pieghevoli: avere una struttura pieghevole consente al box di essere facilmente spostato, ma anche di occupare poco spazio quando non viene utilizzato. 

Alcuni box hanno anche in dotazione un borsone, dotato di maniglie, che consente quindi di racchiudere e trasportare il box. 

Domande Frequenti sui box per bambini

✅ Quali certificazioni un box per bambini deve avere?

Un box per bambini deve essere omologato secondo la normativa europea, quindi deve presentare il marchio di sicurezza CE e seguire lo standard europeo EN 1222. Si tratta dello standard europeo in merito all’ottenimento dei requisiti di sicurezza ed i metodi di collaudo per i giocattoli per uso domestico per bambini con un peso non superiore ai 15 Kg... [continua >> ]

✅ Che tipologia di manutenzione necessita un box per bambini?

L’unica vera è propria manutenzione di cui un box per bambini ha bisogno è quello di essere lavato; per questo motivo è importante che il box sia facilmente lavabile, quindi che i materiali utilizzati siano lisci e semplici da igienizzare. È utile che le imbottiture e il tappetino, se presente, siano impermeabili e facili da rimuovere, per poterle anche lavare in lavatrice... [continua >> ]

✅ Esistono box per bambini di ridotte dimensioni?

SĂŹ, esistono box per bambini rettangolari e quadrati di una dimensione ridotta, rispetto ai box standard. Solitamente queste tipologia di box hanno una dimensione di 80 x 110 cm (box rettangolari) o 95 x 95 cm (box quadrati)... [continua >> ]

✅ A quale età è consigliato iniziare usare il box per bambini?

Solitamente un box per bambini si inizia ad utilizzare quando il bambino è in grado di stare seduto da solo, quindi all’incirca ai sei mesi. Il suo utilizzo è consigliato fino a quando il bambino riesce a stare in piedi in modo più o meno stabile, solitamente fino ai 12-15 mesi... [continua >> ]



Hai dei dubbi su Box bambini? Fai una domanda!

Per favore ruotare il dispositivo per una esperienza migliore