Miglior termoconvettore 2021: guida alla scelta

termoconvettore dettaglioIl termoconvettore è un valido aiuto o, in alcuni casi, sostituto dell’impianto di riscaldamento: in determinate stanze o in particolari situazioni il riscaldamento domestico potrebbe non essere sufficiente.
Il termoconvettore elettrico, ad acqua o a gas è un elettrodomestico che permette di scaldare una determinata stanza, producendo calore dove si vuole e quando si vuole. L’aria calda che viene prodotta si diffonde nell’ambiente, nelle stesse modalità di un termosifone tradizionale.
Per poter scegliere il miglior termoconvettore è necessario conoscerne l’utilità e le principali caratteristiche.

N. Foto Prodotto Sconto Prezzo
1 Imetec Eco Rapid, Stufa Elettrica 2000 W, Tecnologia a Basso Consumo Energetico, Termoconvettore 4 Temperature, Termostato Ambiente, Silenzioso
Imetec

49,90

* Dettaglio >>
2 Rowenta CO3035 VECTISSIMO II - Riscaldatore elettrico, Termoconvettore, due livelli di potenza da 1200 W e 2400 W
Rowenta

99,90

* Dettaglio >>
3
Offerta
Ardes AR4C03 Turbine Termoconvettore Turbo Ventilato con 3 Potenze e Termostato, 2000 W, Grigio/Bianco
Ardes
- 14%
sconto 5,85 €
40,75
34,90

* Dettaglio >>

Il termoconvettore è un elettrodomestico alimentato da gas, acqua o energia elettrica che produce calore diffondendolo nell’ambiente in cui è situato. Si tratta di una specie di termosifone portatile, dalle svariate dimensioni, forme e potenza.

Il vantaggio principale di un termoconvettore è che può essere posizionato facilmente in qualsiasi locale e, per alcune tipologie, come quello elettrico, può anche essere spostato da un ambiente ad un altro senza nessun tipologia di problema.

I termoconvettori più moderni sono dotati anche di funzioni di programmazione, sia in merito alla temperatura che all’orario di accensione e spegnimento. In questo modo è possibile ottenere un buon risparmio energetico, decidendo quando e per quanto tempo farli funzionare: riscaldano l’aria più velocemente di un termosifone tradizionale, ma non avendo un’inerzia termica, una volta spenti non mantengono il calore e quindi l’ambiente si raffredda più velocemente.

Il termoconvettore elettrico produce calore collegandolo con l’apposita presa elettrica. La produzione di calore avviene semplicemente con l’emissione di aria calda; al suo interno non c’è passaggio di acqua e non deve essere collegato al gas. I termoconvettori tradizionali non sono dotati di una ventola; questo significa che l’aria calda, secondo le leggi della fisica, va verso l’alto ma molto lentamente.

Esistono alcune tipologie di termoconvettori, chiamati ventilconvettore, che sono dotati di ventola per la convezione forzata; in questo modo l’aria calda che viene prodotta internamente viene spinta più velocemente verso l’esterno dalle ventole.

TROTEC Termoconvettore TCH 20 E

TROTEC Termoconvettore TCH 20 E
TROTEC 1410000510: trova informazioni tecniche, scheda dettagliata e l'elenco completo delle caratteristiche TROTEC Termoconvettore TCH 20 E, realizzato da TROTEC.
Prezzo:48,26 

Caratteristiche Principali:

  • Potenza termica (livello 1 / 2 / 3): 750 W / 1.250 W / 2.000 W
  • Adatto per ambienti fino a 24 m²
  • Calore pulito, senza condensa e inodore
  • Protezione antigelo e da surriscaldamento
  • Peso: 2,0 kg

Imetec Eco Ceramic Diffusion, Stufetta elettrica, Termoventilatore, Corpo Oscillante, Tecnologia Ceramica, Basso Consumo Energetico, 6 Funzioni di Temperatura, Timer

Imetec Eco Ceramic Diffusion, Stufetta elettrica, Termoventilatore, Corpo Oscillante, Tecnologia Ceramica, Basso Consumo Energetico, 6 Funzioni di Temperatura, Timer
Imetec trova informazioni tecniche, scheda dettagliata e l'elenco completo delle caratteristiche Imetec Eco Ceramic Diffusion, Stufetta elettrica, Termoventilatore, Corpo Oscillante, Tecnologia Ceramica, Basso Consumo Energetico, 6 Funzioni di Temperatura, Timer, realizzato da Imetec.
Prezzo:98,98 

Caratteristiche Principali:

  • Il termoventilatore oscillante con tecnologia ceramica che consuma meno
  • Tecnologia ceramica: riscalda in modo molto efficiente e rapido
  • Eco Technology: -45% di consumo energetico
  • 6 funzioni di temperatura, funzione antigelo
  • Diffusione uniforme del calore

Aigostar Blanc- Stufa elettrica basso comsumo, termoconvettore turbo, temperatura e potenza regolabili con termostato, riscaldamento rapido, silenzioso, bianco, 2000 w, doppia protezione.

Aigostar Blanc- Stufa elettrica basso comsumo, termoconvettore turbo, temperatura e potenza regolabili con termostato, riscaldamento rapido, silenzioso, bianco, 2000 w, doppia protezione.
Aigostar trova informazioni tecniche, scheda dettagliata e l'elenco completo delle caratteristiche Aigostar Blanc- Stufa elettrica basso comsumo, termoconvettore turbo, temperatura e potenza regolabili con termostato, riscaldamento rapido, silenzioso, bianco, 2000 w, doppia protezione., realizzato da Aigostar.
Prezzo:73,99 

Caratteristiche Principali:

  • 【Riscaldamento Ultrarapido】La stufa raggiunge velocemente la temperatura desiderata.In 3 secondi può sentirsi l'aria calda con la mano.
  • 【Potenza e Temperatura Regolabili】Ha 2 potenze (1200/2000 W) disponibili e modalità ventilazione a scelta, con un termostato per regolare la temperatura.è molto facile ed intuitivo ad usare.
  • 【Doppia Protezione】Un prodotto molto sicuro avendo le protezioni per surriscaldamento e ribaltamento della macchina, si spegne automaticamente se succede uno di questi due casi.
  • 【Consumo Basso】Il termoconvettore si consuma di meno energia elettrica rispetto al radiatore ad olio,risparmi i soldi per le bollette.
  • 【Design Pratico】Corpo compatto,facile da trasportare e riporre.Silenzioso e niente odore sgradevole.

BLACK+DECKER BXWSH2000E Termoconvettore a Parete, 2000 W, Plastica, Nero

BLACK+DECKER BXWSH2000E Termoconvettore a Parete, 2000 W, Plastica, Nero
BLACK+DECKER ES9350010B: trova informazioni tecniche, scheda dettagliata e l'elenco completo delle caratteristiche BLACK+DECKER BXWSH2000E Termoconvettore a Parete, 2000 W, Plastica, Nero, realizzato da BLACK+DECKER.
Prezzo:79,00 

Caratteristiche Principali:

  • Totalmente programmabile: con una programmazione giornaliera o settimanale e un termostato da 10 a 49 c°, sarete in grado di regolare il termoconvettore a parete in base alle vostre esigenze sia in termini di temperatura che di durata di funzionamen
  • Adatto a tutti gli ambienti: posizionatelo dove più vi serve con il supporto a parete; grazie alla certificazione ipx2 è resistente all'umidità, potrete godere di tutti i suoi vantaggi anche nella vostra stanza da bagno
  • Timer: programmate il tempo di funzionamento fino a 12 ore e non preoccupatevi più; il termoconvettore si spegnerà al momento selezionato
  • Sistemi di sicurezza: spegnimento automatico in caso di surriscaldamento e in caso di rilevamento improvviso di abbassamento di temperatura, come nel caso venga aperta una finestra
  • Sistema di riscaldamento ptc: il sistema di riscaldamento ptc (positive temperature coefficient), è costituito da piccole piastre ceramiche una volta riscaldate conservano molto bene la temperatura, e ottenere così tutto il calore istantaneamente

Pannello Termoconvettore Riscaldamento Elettrico Triniti Radiatore in vetro a convezione 1000-2000 W Display touch Telecomando 2 regolazioni Timer 24 h antischizzi IP24 montaggio a parete Vetro Bianco

Pannello Termoconvettore Riscaldamento Elettrico Triniti Radiatore in vetro a convezione 1000-2000 W Display touch Telecomando 2 regolazioni Timer 24 h antischizzi IP24 montaggio a parete Vetro Bianco
TRINITI TR_HG_W: trova informazioni tecniche, scheda dettagliata e l'elenco completo delle caratteristiche Pannello Termoconvettore Riscaldamento Elettrico Triniti Radiatore in vetro a convezione 1000-2000 W Display touch Telecomando 2 regolazioni Timer 24 h antischizzi IP24 montaggio a parete Vetro Bianco, realizzato da TRINITI.
Prezzo:169,99 

Caratteristiche Principali:

  • CALORE CONFORTEVOLE: il pannello riscaldante di Triniti assicura un aumento della temperatura e una distribuzione uniforme del calore nelle stanze, creando un ambiente caloroso e accogliente
  • RISPARMIO ENERGETICO:il pannello riscaldante di Triniti da 2000 W scalda fino a 45 ° C in due fasi di riscaldamento. La modalità ECO riduce al minimo il consumo energetico.
  • PROTEZIONE ANTISCHIZZI: il pannello di vetro di Triniti è resistente agli spruzzi.
  • TELECOMANDO: telecomando comodo per modificare le impostazioni
  • POSSIBILITÀ DI MONTAGGIO A PARETE:il pannello riscaldante di Triniti può essere montato al muro o per terra, grazie alle sue ruote e attacchi per il muro

I termoconvettori ad acqua per funzionare necessitano di una mandata idrica, impiegando l’acqua calda come vettore di calore; l’acqua può derivare da una caldaia, da una pompa di calore o da un impianto solare termico.
Questa tipologia di termoconvettore agisce e produce calore come un termosifone tradizionale, ma si differenzia da quest’ultimo in quanto può essere posizionato senza dover essere collegato al muro. Inoltre l’acqua di mandata è a più basse temperature rispetto ad un termosifone tradizionale e quindi necessita di meno energia per scaldare.
La regolazione della potenza di un termoconvettore ad acqua può avvenire tramite una valvola (manuale o termostatica); il meccanismo di trasmissione del calore avviene attraverso convezione naturale, l’aria calda emessa si diffonde nell’ambiente senza la necessità di una ventola.

 

I termoconvettori a gas devono essere collegati al gas per poter funzionare; l’aria viene scaldata da un bruciatore a gas che è chiuso in una camera stagna interna all’apparecchio. L’aria calda, come per qualsiasi tipologia di convettore, si diffonde per convenzione naturale, diffondendosi dall’apparecchio all’ambiente circostante, riscaldandolo.

I termoconvettori raccolgono molta polvere al loro interno in quanto, emettendo aria calda, attirano a sé la polvere. La presenza della polvere all’interno dell’elettrodomestico ne riduce l’efficienza, in quanto impedisce al calore di diffondersi nel migliore dei modi, aumentando il consumo di gas o energia elettrica. La presenza della polvere inoltre può provocare problemi agli allergici e creare l’emissione di odori sgradevoli. Per questi motivi è necessario pulire regolarmente il termoconvettore e conoscere come agire per la sua pulizia.

Prima di iniziare a pulire un termoconvettore è bene ricordarsi di scollegarlo all’elettricità (se è elettrico), di non toccare mai i pannelli elettrici, di posizionare un vecchio panno sotto il termoconvettore e attendere che il radiatore sia freddo, prima di iniziare le fasi di pulizia.

Il primo consiglio è quello di puntare l’aria emessa da un asciugacapelli nelle scanalature sulla parte superiore del radiatore: in questo modo è possibile rimuovere gran parte della polvere dall’interno dell’elettrodomestico. Non bisogna mai tentare di rimuovere i pannelli; quindi utilizzare il phon per rimuovere la polvere interna può essere il modo più semplice e migliore da attuare.
Molti termoconvettori hanno un apposito filtro che è facilmente estraibile: dopo averlo estratto si può pulire con un panno umido o in microfibra e una spugna con acqua saponata. Il consiglio è di lasciare il filtro in ammollo per qualche tempo prima di risciacquarlo con la spugna.

Migliori Brand Termoconvettore

Scegliere i migliori prodotti per Termoconvettore senza sbagliare è più semplice se si acquistano articoli realizzati dai marchi più affermati, per questo abbiamo realizzato una classifica dei brand che vendono Termoconvettore.


Domande Frequenti sul miglior termoconvettore

✅ Qual è la differenza tra termoventilatore e termoconvettore?

La fondamentale differenza tra termoventilatore e termoconvettore è che il primo esercita la sua funzione di riscaldamento tramite la presenza della resistenza elettrica di una serpentina interna che diffonde il calore nell’ambiente attraverso una ventola, mentre il secondo non ha una ventola per diffondere l’aria calda... [continua >> ]

✅ Quanto consuma un termoconvettore elettrico?

Solitamente i termoconvettori elettrici in commercio offrono due tipologie differenti di potenza: 1.000 o 2.000 watt (con eventuale possibilità di scegliere la modalità eco o comfort). In genere il consumo medio di un termoconvettore, utilizzato per 6 ore al giorno, può essere calcolato con un controvalore medio mensile che può oscillare tra 60 e 130 Euro... [continua >> ]

✅ Come si toglie l’aria da un termoconvettore?

Utilizzando frequentemente un termoconvettore può succedere che l’aria che attraversa i tubi crei delle bolle che impediscono all’acqua di circolare e di essere distribuita uniformemente; questo può provocare una riduzione di potenza del termoconvettore ed un aumento di rumore. Quando ciò avviene è necessario eliminare l’aria in eccesso “sfiatando” il termoconvettore. È necessario verificare che non circola acqua prima di ruotare, con apposito cacciavite, la vite di spurgo del radiatore (dopo aver posizionato sotto un piccolo contenitore); inizialmente uscirà solo aria, caratterizzata da uno specifico sibilo. Quando inizia ad uscire acqua per 2 o 3 secondi è possibile chiudere la vite allentata... [continua >> ]

✅ Come si deve valutare la dimensione del locale da riscaldare con un termoconvettore?

Non esistono dimensioni massime o minime di un locale che si vuole riscaldare con un termoconvettore: è necessario però valutare con attenzione il tipo di alimentazione da usare in base all’ampiezza del locale. Mediamente un termoconvettore è in grado di riscaldare un ambiente fino a 60-70 metri quadri senza nessun tipo di problema... [continua >> ]



Hai dei dubbi? Fai una domanda!



Per favore ruotare il dispositivo per una esperienza migliore