Miglior stendibiancheria 2021: guida alla scelta

Lo stendibiancheria è un accessorio indispensabile in ogni abitazione, ma la scelta del migliore d’acquistare non è semplice, in quanto in commercio ne esistono moltissimi modelli. Il consiglio è quello di capire per prima cosa di ciò di cui si ha bisogno, di quanto spazio si dispone per poterlo posizionare quando lo si utilizza e quando lo si ripone, e di quale materiale sceglierlo, in funzione a dove lo si vuole utilizzare.

In base allo spazio è possibile quindi scegliere uno stendibiancheria da balcone, se si pensa di utilizzarlo all’esterno, un modello richiudibile, se si vuole risparmiare o un modello da parete, se si vuole posizionare in modo fisso o verticale; esistono anche modelli con particolari forme e per particolari optional.

Inoltre la scelta non può essere fatta senza considerare il materiale di costruzione, elemento importante in funzione a dove si vuole utilizzare lo stendino: all’esterno o in casa.

N. Foto Prodotto Sconto Prezzo
1 Amazon Basics - Stendibiancheria a torre da interni con braccetti richiudibili
Amazon Basics

38,32

* Dettaglio >>
2 Gimi Jolly Stendibiancheria da Pavimento, Stendino con Piedi Antiscivolo, Spazio Stenditura 18 m, Silver, Acciaio, 180x55x93 cm, metallo, per interni
GIMI

18,49

* Dettaglio >>
3 Vileda Surprise, Stendibiancheria estensibile e ripiegabile, Alluminio/Resina, Bianco, 186 x 57x 108 cm
Vileda

39,90

* Dettaglio >>

Esistono differenti modelli di stendibiancheria, ognuno con determinate caratteristiche che li contraddistinguono in modo tale da poter soddisfare le particolari esigenze dell’utente.

Stendibiancheria da pavimento pieghevole

Si tratta della tipologia di stendino più economica e più diffusa; è un modello semplice da utilizzare, comodo, facile da spostare e posizionare e con un’ampia quantità di spazio per stendere la biancheria.

Questo modello è caratterizzato dalla grande praticità: può essere facilmente piegato, quindi quando non utilizzato occupa poco spazio, mentre quando aperto può essere posizionato ovunque. I più comuni sono in acciaio o in ferro, ma quelli di migliore qualità possono essere anche di legno.

Alcune tipologie di stendini da pavimento possono essere modulari, caratterizzati da apposite sezioni che possono essere aperte all’occorrenza, quando si necessita di spazio aggiuntivo per stendere la biancheria.

Stendibiancheria verticale

Si tratta di uno stendino dove il bucato non viene steso in orizzontale, ma in verticale su più livelli. Si tratta quindi di uno stendibiancheria particolarmente adatto per spazi stretti e adatto a chi vuole stendere panni anche ad altezza viso.

Offre inoltre la possibilità di stendere panni meno lunghi nei ripiani più bassi. Questa tipologia di stendibiancheria solitamente è in metallo (alluminio o ferro) e pieghevole.

Stendibiancheria da balcone

Questa tipologia di stendibiancheria da esterno è particolarmente adatta quando si ha poco spazio in casa; infatti dispone di appositi agganci che permettono di posizionarlo sulla ringhiera (internamente o eternamente).

Solitamente fatto di materiali resistenti alle intemperie, può essere lasciato all’esterno giorno e notte ma, all’occorrenza, essendo pratico e leggero, può essere facilmente spostato all’interno e posizionato sul termosifone, attraverso i medesimi ganci.

Stendibiancheria da parete

È uno stendino molto pratico che permette di risparmiare spazio; deve essere installato in modo definitivo sulla parete, in quanto non può essere spostato a proprio piacimento. Può essere da esterno o da interno, e la differenza dipende sostanzialmente dal materiale di costruzione.

Dispone di un sistema telescopico, che permette di aumentare o diminuire al bisogno lo spazio a disposizione, utilizzando anche solo singole bacchette, o tutte contemporaneamente. Il meccanismo permette, attraverso l’utilizzo dell’apposita asta, di abbassare la bacchetta su cui si vuole posizionare i panni, per poi rialzarla e agganciarla. La particolare struttura permette, se collocato ad una giusta altezza, di stendere lenzuola senza che queste tocchino a terra.

Stendibiancheria elettrico

Con una forma tipica dello stendino pieghevole da pavimento o verticale, è uno stendibiancheria innovativo in quanto è riscaldato ad una temperatura di circa 50 C°, ed è quindi adatto ad un utilizzo al chiuso.

Ne esistono di due modelli: un modello che riscalda le stecche su cui vengono stesi i panni e un modello che immette aria calda all’interno della copertura posizionata a coprire l’intero stendibiancheria.

Stendibiancheria a scomparsa

Lo stendino a scomparsa è un modello salvaspazio, che può essere fissato a qualsiasi parete, interna alla casa o esterna (balcone o parete esterna dell’abitazione). È dotato di fili estendibili ed estraibili, con un meccanismo di avvolgimento e regolazione di tensione automatico: grazie a questo meccanismo, quando non lo si utilizza, si può richiudere, diventando poco ingombrante, quasi diventando tutt’uno con la parete su cui è fissato.

Alcuni modelli sono particolarmente capienti, soprattutto quelli più moderni e performanti.

Stendibiancheria ad ombrello

È una tipologia di stendibiancheria pieghevole, con una forma molto particolare: solitamente è composto da un asta con piedi larghi, che sorregge la vera e proprio struttura che, quando aperta, ha la forma di un ombrello al contrario.

Spesso è realizzato con materiali resistenti e robusti e, di conseguenza, è ottimo da utilizzare all’esterno, in balcone, se si ha lo spazio, o in giardino. È molto pratico, in quanto è girevole e regolabile in altezza.

Alcuni dei migliori modelli di stendibiancheria ad ombrello dispongono anche di una copertura che ha lo scopo di proteggere il bucato dal sole o in caso di pioggia.

Stendibiancheria da vasca/doccia

È un modello di stendino pieghevole, in acciaio o alluminio, che ha una particolare forma a “V” rovesciata, che gli permette di essere posizionato in una vasca da bagno o in una doccia di dimensioni standard.

Non è molto ampio, ma da chiuso occupa pochissimo spazio: è particolarmente adatto per stendere pochi capi all’interno della vasca o della doccia, così da evitare che gocciolino per terra o sul balcone.

Foppapedretti Gulliver Stendibiancheria Pieghevole, Legno massiccio

Foppapedretti Gulliver Stendibiancheria Pieghevole, Legno massiccio
Foppapedretti 9900420012: trova informazioni tecniche, scheda dettagliata e l'elenco completo delle caratteristiche Foppapedretti Gulliver Stendibiancheria Pieghevole, Legno massiccio, realizzato da Foppapedretti.
Prezzo:137,00 

Caratteristiche Principali:

  • Stendibiancheria con struttura in legno massiccio, solido e stabile
  • Chiuso rimane in piedi da solo e occupa pochissimo spazio: solo 14 cm
  • 27 metri di filo utile per stendere, grazie ai bracci laterali e frontali indipendenti, si apre secondo le quantità di bucato
  • Bacchette in alluminio verniciato, ruote antigraffio (di cui due con freno) che rendono semplice lo spostamento
  • Dimensioni aperto: cm A 105 x P 80 x L 174 chiuso: cm A 103 x P 55 x L 14 , peso: 7,9 kg

Vileda Surprise, Stendibiancheria estensibile e ripiegabile, Alluminio/Resina, Bianco, 186 x 57x 108 cm

Vileda Surprise, Stendibiancheria estensibile e ripiegabile, Alluminio/Resina, Bianco, 186 x 57x 108 cm
Vileda 157235: trova informazioni tecniche, scheda dettagliata e l'elenco completo delle caratteristiche Vileda Surprise, Stendibiancheria estensibile e ripiegabile, Alluminio/Resina, Bianco, 186 x 57x 108 cm, realizzato da Vileda.
Prezzo:39,90 

Caratteristiche Principali:

  • Superficie di stenditura totale da 11 m a 20 m
  • Ottimo per stendere anche piccoli indumenti extra
  • Fili centrali spessi che lasciano il bucato senza pieghe
  • Completo di un supporto per piccoli capi, ruote per facili spostamenti e giunto di sicurezza sulle gambe
  • Dimensioni compatte per riporlo con praticità

Gimi Zaffiro Stendibiancheria da Pavimento, Stendino a Cavalletto, da Esterno, con Ruote, Richiudibile, Spazio di Stenditura 20 m, in Resina 100%, 182 x 55 x 88 cm

Gimi Zaffiro Stendibiancheria da Pavimento, Stendino a Cavalletto, da Esterno, con Ruote, Richiudibile, Spazio di Stenditura 20 m, in Resina 100%, 182 x 55 x 88 cm
GIMI GIM790100: trova informazioni tecniche, scheda dettagliata e l'elenco completo delle caratteristiche Gimi Zaffiro Stendibiancheria da Pavimento, Stendino a Cavalletto, da Esterno, con Ruote, Richiudibile, Spazio di Stenditura 20 m, in Resina 100%, 182 x 55 x 88 cm, realizzato da GIMI.
Prezzo:25,67 

Caratteristiche Principali:

  • Telaio e fili grossi antipiega in resina
  • Spazio di stenditura 20 m
  • Ruote per spostamento
  • Pulsante di sicurezza anti-chiusure accidentali
  • Dimensioni da aperto: 182 x 55 x 88 cm

Colombo ST798 Stendibiancheria con 4 ali FLOWER

Colombo ST798 Stendibiancheria con 4 ali FLOWER
Colombo ST798: trova informazioni tecniche, scheda dettagliata e l'elenco completo delle caratteristiche Colombo ST798 Stendibiancheria con 4 ali FLOWER, realizzato da Colombo.
Prezzo:39,98 

Caratteristiche Principali:

  • Superficie utile per stendere 30 metri
  • Griglie e file in alluminio, struttura in acciaio verniciato - totalmente antiruggine
  • leggero, resistente e compatto
  • prodotto in Italia
  • Dimensioni da Aperto: 163 x 100 x 118 cm (L x P x H) - Dimensioni da Chiuso: 55 x 6 x 131 cm (L x P x H) - Peso: 2.4 Kg

Vileda 166793 Extra Stendibiancheria con Supporto per Calzini o Biancheria Intima, in Acciaio Antigraffio e Alluminio, 20 m, Bianco

Vileda 166793 Extra Stendibiancheria con Supporto per Calzini o Biancheria Intima, in Acciaio Antigraffio e Alluminio, 20 m, Bianco
Vileda 166793: trova informazioni tecniche, scheda dettagliata e l'elenco completo delle caratteristiche Vileda 166793 Extra Stendibiancheria con Supporto per Calzini o Biancheria Intima, in Acciaio Antigraffio e Alluminio, 20 m, Bianco, realizzato da Vileda.
Prezzo:44,99 

Caratteristiche Principali:

  • Struttura in acciaio solida e stabile con meccanismo di sicurezza per evitare chiusure accidentali
  • Superficie di stenditura su 1 griglia principale e 2 ali richiudibili
  • 20 metri di filo utile per stendere
  • Completo di supporto per piccoli capi come calzini e biancheria intima
  • 2 Ruote rendono semplice lo spostamento in tutta la casa anche a pieno carico



Il materiale di costruzione di uno stendino ne caratterizza la solidità ma soprattutto la possibilità di utilizzarlo o meno all’aperto.

In generale uno stendibiancheria in legno è particolarmente stabile, resistente e bello da vedere, ma non è adatto a rimanere all’aperto sotto le intemperie, ma nemmeno a lungo sotto i raggi del sole che potrebbero scolorirlo: è quindi indicato per un uso casalingo.

Gli stendini in acciaio e alluminio sono adatti all’esterno, anche se meno stabili e resistenti e meno belli da vedere, rispetto a quelli in legno.

Per quanto riguarda la stabilità dipende molto dalla tipologia della struttura dello stendibiancheria, e dall’ampiezza e la solidità della base.

Alcuni stendibiancheria sono fatti in resina, che permettono un ottimo rapporto qualità/prezzo, ma alla lunga, sotto i raggi del sole, si potrebbero spaccare.

In commercio esistono moltissimi modelli di stendibiancheria differenti per struttura, materiali e marca. Di seguito alcuni dei modelli più venduti attualmente disponibili in commercio.

Vileda Mixer

Vileda propone Mixer, uno stendibiancheria a torre con 8 griglie apribili singolarmente, e una superficie totale per stendere di 40 metri. È accessoriato per stendere piccoli capi e per incastrare i ganci delle grucce.

Molio funzionale, nonostante la compattezza, può essere posizionato anche in un box doccia di dimensioni standard. La funzionalità è data dal peso di soli 4,4 Kg e dalla possibilità di poterlo aprire anche solo per metà, in modo tale da risparmiare spazio utilizzando solo le sezioni realmente necessarie.

 

Foppapedretti Gulliver

È uno stendibiancheria verticale a tre piani, che offre 40 metri totali di stenditura; è molto compatto e funzionale, con una struttura in alluminio. Da chiuso misura soli 18 cm, è facile da trasportare grazie alla presenza delle ruote, e può essere utilizzato indistintamente in casa come all’esterno. Ha una base molto solida, che permette di scongiurare il ribaltamento, dovuto al peso dei capi stesi; i ripiani sono indipendenti e richiudibili.

È uno stendino molto leggero, in quanto pesa solo 2 Kg; per questo è molto pratico ed efficiente. È dotato inoltre di due porta grucce ad incastro che consentono di appendere giacche e camicie, in modo tale però che non tocchino a terra.

FoxyDry Wall

È uno stendino compatto da parete con sistema saliscendi, simile a quello delle veneziane, che permette di scorrere lungo la parete per 130 cm; questo innovativo sistema rende questo stendino da parete innovativo e rivoluzionario. Può essere fermato a qualsiasi livello intermedio, adattandosi ad ogni altezza, sia per posizionare i capi, sia per tenere sospesi da terra i capi messi ad asciugare.

Ha una potenza di carico di 10 Kg e una superfice stendibile di 9,6 metri. Con un peso di 4,72 Kg è pratico e robusto, innovativo e con un ottimo design così da permettere di rendere facile la fase di stenditura dei panni.

Migliori Brand Stendibiancheria

Scegliere i migliori prodotti per Stendibiancheria senza sbagliare è più semplice se si acquistano articoli realizzati dai marchi più affermati, per questo abbiamo realizzato una classifica dei brand che vendono Stendibiancheria.


Domande Frequenti sull'activity tracker

✅ Dove è consigliato stendere?

In linea teorica sarebbe sempre meglio stendere la biancheria all’esterno, a contatto con l’aria e sotto un caldo sole. Se questo non è possibile diventa necessario e indispensabile stendere in zone chiuse, come ad esempio cantina, box o in casa. In funzione di dove si prevede di stendere maggiormente i capi bisogna scegliere lo stendino, verificando con attenzione la sua dimensione e il materiale di costruzione... [continua >> ]

✅ Che differenza c’è tra lo stendino elettrico e lo stendino termico?

Entrambe le tipologie sfruttano la corrente elettrica per creare calore, ma in due modalità differenti. Lo stendino elettrico è uno stendibiancheria solitamente dalla forma standard che è possibile collegarlo alla presa elettrica in modo tale che la resistenza presente nella struttura permetta di scaldare le stecche, facendo raggiungere temperature fino ai 40-50 gradi. Lo stendino termico sfrutta invece un sistema che permette di scaldare l’aria calda immessa meccanicamente all’interno della copertura che è stata posta sullo stendibiancheria, così da isolarlo dall’esterno e permettere all’aria calda di circolare al suo interno... [continua >> ]

✅ Quale tipologia di mollette è consigliato utilizzare?

Non è importante la forma delle mollette bensì il materiale; solitamente sono in legno o in plastica. Le mollette in legno sono fatte di un materiale naturale, quindi non inquinano, e non lasciano segni sul bucato. Di contro le mollette in plastica costano meno e non assorbono umidità come quelle di legno. Le mollette in legno sono consigliate all’interno e comunque nella stagione invernale. Le mollette in plastica sono invece consigliate quando c’è meno umidità ma, a differenza di quelle in legno, possono essere utilizzate indistintamente all’esterno come all’interno, sono lavabili e non assorbono umidità... [continua >> ]

✅ Come evitare che lo stendibiancheria si arrugginisca?

Molto spesso gli stendini posti all’esterno, a seguito di ossidazione, si arrugginiscono. Per evitare ciò per prima cosa è necessario acquistare uno stendino fatto di materiale inossidabile, quale acciaio e alluminio inox. Evitare l’alluminio verniciato, che essendo solitamente di bassa qualità, si arrugginisce facilmente e può trasferire il colore in modo irreversibile alla biancheria. Se si pensa di utilizzare lo stendino in casa si può anche optare per materiali che tendenzialmente all’esterno si potrebbero arrugginire, ma alla lunga l’umidità della biancheria potrebbe provocare lo stesso effetto sullo stendino. Plastica e resina sono materiali utilizzati per stendibiancheria leggeri e poco costosi, ma che non possono in nessun caso arrugginirsi. Se lo stendino dopo mesi o anni di utilizzo ha parti arrugginite è possibile trattarlo con prodotti antiruggine e vernici speciali che creano speciali film protettivi sullo stendibiancheria trattato... [continua >> ]



Hai dei dubbi? Fai una domanda!



Per favore ruotare il dispositivo per una esperienza migliore