Guida alla casa smart con Alexa

Non so voi ma io quando sento tutte queste parole ho un po’ di confusione e cominciano a frullarmi nella testa domande tipo “cosa vuol dire casa smart?” “come faccio a rendere la mia casa smart? ““cosa serve per avere una casa intelligente?È molto costoso trasformare la mia casa tradizionale in una casa intelligente?”.
Mi sembra tutto così complicato e, concedetemi il termine, “roba da smanettoni” che penso che non sia una cosa per me.
Penso sempre che serva chiamare un elettricista e fare lavori economicamente impegnativi sull’impianto elettrico.

In realtà non è così. Ecco perché abbiamo deciso di scrivere questa guida.
Il nostro intento è quello di cercare di fare chiarezza su cosa vogliono dire tutti questi paroloni come “smart home” “dispositivi intelligenti” e darvi dei suggerimenti per i primi acquisti da fare per avere una casa smart base. Allora cominciamo dall’inizio.

Cosa significa avere la domotica in casa?

La domotica è una scienza che si occupa di sviluppare tutte quelle tecnologie che permettono di migliorare la qualità della vita in casa.
Ecco che la domotica ha l’obiettivo di rendere intelligente il tuo impianto elettrico e tutte le apparecchiature esistenti in casa.
Come? Interconnettendo tutti i dispositivi (es: interruttori, climatizzatori, videocamere ecc.) e governandoli da un unico sistema di controllo che permette la gestione coordinata di tutti gli apparecchi.
Questo, in parole semplice, significa che con una casa intelligente, direttamente dal tuo smartphone e, quindi, da un’unica interfaccia, hai sempre sotto controllo la tua casa e, anche quando sei lontano, per esempio, puoi comandare di accendere il riscaldamento per trovare la casa calda al tuo arrivo.
Ormai le soluzioni che offre il mercato sono varie e ampie. Il grande vantaggio è che, una volta che hai impostato la tua casa smart con l’operatività minime, puoi aggiungere pian piano nuove funzioni in base alle nuove esigenze sopravvenute.

Quali sono i reali vantaggi di una casa smart?

La tecnologia smart ha il grandissimo pregio di aiutarci nella gestione di tutta una serie di attività quotidiane, alleggerendoci da queste incombenze.
Tutto questo posta innumerevoli vantaggi, quali:

  1. controllo da remoto: sei appena arrivato in ufficio e hai il dubbio di aver lasciato le luci accese? Collegandoti con lo smartphone alla app dedicata, controlli la tua casa anche quando sei fuori casa.
  2. risparmio di tempo: sai in ritardo ma vorresti bere un caffè prima di uscire? Mentre sei in camera a vestirti, puoi dire alla tua macchina del caffè di accendersi.
  3. controllo e ottimizzazione di consumi: soprattutto con le prese intelligenti, puoi monitorare costantemente il consumo di ogni singolo elettrodomestico. I modelli di prese smart più recenti hanno anche la funzione di spegnimento automatico nel caso in cui si stia per toccare il limite massimo di consumo raggiungibile dalla casa.
  4. 4. confort: con i termostati intelligenti puoi programmare il tuo livello di calore/fresco che desideri in casa attraverso l’app. In questo modo il riscaldamento o il climatizzatore si accenderanno o si spegneranno anche secondo la tua routine programmata.
  5. comodità: collegando gli apparecchi al tuo sistema di domotica, puoi metterli in funzione attraverso lo smartphone. Pensa al robot smart per aspirare, la lavatrice e lavastoviglie intelligenti, forni smart, serratura smart ecc.
  6. sicurezza: aggiungendo i dispositivi di sicurezza intelligenti, la tua casa sarà sempre sotto controllo. Pensa a videocamere smart, rilevatori di fumo intelligenti, videocitofoni intelligenti.
  7. Un’unica e sola interfaccia per tutta la famiglia…

Dopo un’attenta osservazione del mercato, siamo arrivati alla conclusione che il modo più semplice, affidabile ed economico per rendere la tua casa smart è quello di affidarsi ai dispositivi Smart Home di Alexa.
Al sistema Alexa e ai dispositivi Amazon Echo, potrai anche collegare infiniti apparecchi di produttori diversi purché compatibili.

 

Domotica: che parola affascinante nell’immaginario di tutti noi!  Nonostante però ci sia spesso molta confusione a riguardo, presi dall’entusiasmo, facciamo i primi acquisti talvolta avventati e che, a lungo andare, si rivelano frettolosi ed errati. Attenzione a non commettere questo sbaglio!
Perché vi dico questo?
Perché spesso il primo acquisto che le persone fanno è comprare subito un assistente virtuale come Alexa, rendendosi poi conto che non è sufficiente e non li soddisfa.
Senza una gamma di dispositivi smart da collegare ai prodotti Amazon Echo, infatti, Alexa rimane un semplice speaker con cui conversare attraverso simpatiche Skill scaricabili.
Ma se effettivamente desideri che Alexa dia il meglio di sé con la domotica e se vuoi trasformare la tua casa tradizionale in una efficiente casa smart, ecco che ti servono i dispositivi giusti sia in termini di prezzo e prestazione che in termini di funzionalità.
Questo significa che, se molti sono gli accessori smart per la casa, molti sono già pensati per essere immediatamente compatibili con Amazon Alexa e gli speaker Amazon Echo.
Come abbiamo già spiegato all’interno di questa guida, infatti, il miglior Amazon Echo, anche per quanto riguarda il prezzo, è Echo Plus che è stato pensato appositamente per la domotica.
Ti abbiamo anche consigliato alcuni prodotti smart per costruire un kit per iniziare.
Tra i moltissimi prodotti in commercio, ti raccomandiamo, come abbiamo fatto anche noi, di concentrarti sui dispositivi che possono collegarsi direttamente con Amazon Alexa, in modo che l’installazione sia molto semplice e veloce.
Ora che sai da dove partire con gli acquisti giusti per iniziare, non ti resta che cominciare lo shopping e costruire passo dopo passo la casa smart dei tuoi sogni.

In questa guida, come sempre, ci piace suggerirvi i prodotti più interessanti ed articoli correlati cioè quegli acquisti indispensabili; per questo vi vorremmo consigliare alcuni prodotti per fare i primi passi nel mondo della domotica e trasformare la tua residenza in una casa smart base.

 

Cosa significa “prodotto smart” o “elettrodomestico smart”?

Un prodotto è smart quando può connettersi alla rete internet ed è controllabile tramite una App.
Un elettrodomestico smart è un elettrodomestico intelligente e intuitivo connesso al web, un prodotto di ultima generazione e un alleato che ti aiuta nella quotidianità.
Questo significa che i nuovi elettrodomestici o prodotti smart sono stati congeniati per essere interattivi a tal punto da poter dialogare con loro.
Sono dotati di controllo vocale e connessione a internet tramite la rete Wi-Fi per offrire all’utente un’esperienza affascinante.

Cosa posso collegare ad Alexa?

La maggior parte delle aziende che producono prodotti per la casa hanno investito in una linea di prodotti smart.
Ecco un elenco di quali sono i principali settori della casa su cui puoi intervenire comprando dispositivi adatti all’uso intelligente e controllabili da remoto con Alexa, attraverso l’App Alexa:
Luci, led e strisce Smart
Prese intelligenti
Interruttori Wi-Fi
Telecamere di videosorveglianza Smart
Controller per climatizzatori Smart
Termostati Wi-Fi
Robot aspirapolvere Smart
Robot lavapavimenti Smart
Lavatrici Smart
Lavastoviglie Smart
Forni Smart
Asciugatrici Smart
Videocitofono Smart
TV Smart
Soundbar, altoparlanti e casse Smart
Cuffie e auricolari compatibili con Alexa

Come già detto, se stai pensando di trasformare la tua casa in una smart home, ti consigliamo di acquistare Echo Plus per un motivo fondamentale.
A differenza degli altri modelli Echo, Echo Plus (insieme anche a Echo Studio) ti permette di controllare dispositivi intelligenti anche di altre marche, basta che supportino lo standard ZigBee, il più diffuso in domotica.

Cosa sono le routine di Alexa?

Le routine sono la caratteristica più fondamentale di Alexa e degli altoparlanti Amazon Echo.
Impostare Alexa con delle routine significa organizzare le azioni ordinando ad Alexa di eseguirle contemporaneamente con un unico comando vocale, oppure eseguendole automaticamente senza alcun comando vocale quando accade qualcosa che noi decidiamo.
Sostanzialmente si associa ad un comando vocale una o più azioni che l’assistente virtuale di Amazon esegue.

Come si crea una routine di Alexa?

Per creare una routine serve l’App di Alexa scaricata sul tuo smartphone.
Nel menu dell’App “Alexa” c’è la voce “Routine”: in alto a destra c’è il segno +, che indica appunto il primo passo per aggiungere la tua routine.
A questo punto scegli “Quando questo accade” e seleziona l’azione che avvierà la routine.
Puoi scegliere tra una delle seguenti opzioni proposte da Alexa:

  • Voce: un messaggio vocale
  • Programma temporale: programmazione temporale (es: alle ore…al tramonto, all’alba)
  • Dispositivo: seleziona un dispositivo (es: soggiorno, cucina, nord, sud, ecc)
  • Sveglia: sveglia posticipata

Una volta che avrai indicato la condizione sulla quale stai costruendo la routine, devi scegliere quale azione intraprenderà Alexa, selezionando la voce “Aggiungi azione”.
Le azioni che verranno eseguite possono essere:

  • Alexa dice: in questo caso Alexa potrà dire buongiorno, recitare una frase da impostare o un messaggio personalizzato, cantare una canzone, raccontare una barzelletta, o raccontare una storia.
  • Attendi: ritardare di minimo 5 secondi due azioni consecutive
  • Calendario: aggiungere un evento al calendario
  • Casa intelligente: operare su un dispositivo smart (tutti i dispositivi, controlla un gruppo, controlla scenario)
  • Messaggi: ricevi una notifica personalizzata sull’App Alexa o Alexa annuncerà un messaggio attraverso i dispositivi Echo
  • Ascoltare il meteo, musica, notizie e aggiornamenti sul traffico

Nella sezione “Da”, infine, indica il dispositivo che controllerà la routine.
Ad esempio, puoi impostare una routine tipo queste:

  • Ogni giorno, 15 minuti dopo l’alba, Alexa accendi l’impianto di irrigazione.
  • Quando i sensori avvertono un movimento, invia un messaggio sull’App.
  • Ogni giorno alle 8:00 Alexa dice: è l’ora dell’antibiotico.

Domande frequenti

✅ Come faccio a sapere se un dispositivo è direttamente compatibile con Alexa?

È in realtà molto semplice. Se un prodotto o un elettrodomestico si collega direttamente con Alexa, presenta sulla confezione o sul libretto di istruzioni questo logo Amazon Alexa o la dicitura “works with Amazon Alexa” Questo non vuol dire che se un dispositivo non è direttamente collegabile con Alexa allora non potrà In nessun modo essere utilizzato con Alexa. Se il prodotto che vuoi acquistare è un prodotto Smart ma non presenta la dicitura “Works with Amazon Alexa” significa che avrai bisogno di un hub o bridge dedicato e che, successivamente potrai controllarlo con Alexa in modo indiretto... [continua >> ]

✅ Cos’è Amazon Echo?

Gli Amazon Echo sono degli speaker smart (cioè che funzionano connettendosi alla reta Wi-Fi) grazie ai quali è possibile collegarsi e interagire con l’assistente virtuale Alexa. Ci sono diverse tipologie di Amazon Echo, scegli quello più adatto alle tue esigenze... [continua >> ]

✅ Cos’è la presa intelligente o presa smart?

Sono dei veri Jolly per trasformazione della tua abitazione in casa smart! Sono dispositivi smart che ti permettono di trasformare i tuoi elettrodomestici tradizionali, non dotati di connessione Wi-Fi, in elettrodomestici smart. Collegando un elettrodomestico o alla presa intelligente, per esempio alla presa smart Tapo P100, potrai accenderlo e spegnerlo con Amazon Echo e Alexa solo con la voce... [continua >> ]

✅ Dove acquisto Alexa?

Alexa è un’intelligenza artificiale sviluppata da Amazon e installata negli Amazon Echo. Grazie ad Alexa, l’assistente virtuale, puoi dare comandi vocali agli speaker Echo che, a seconda delle skill che hai installato, risponderà o eseguirà l’azione richiesta. Alexa o meglio gli Amazon Echo li puoi comprare nei negozi fisici che vendono dispositivi tecnologici. Il nostro consiglio è quello di procedere con l’acquisto su Amazon. Tieni d’occhio le offerte perché spesso Amazon propone ghiotte promozioni a tempo, ribassando il prezzo. Poi Amazon, ormai si sa, è sinonimo di efficienza, velocità di consegna e, ci fossero problemi sull’acquisto, di reso senza pensieri... [continua >> ]



Hai dei dubbi su Guida alla casa smart con Alexa? Fai una domanda!

Per favore ruotare il dispositivo per una esperienza migliore