come usare la piastra per capelli

Come usare la piastra per capelli, non solo per lisciare!

Quando parliamo di piastra per capelli pensiamo che serva solo per lisciarli. In realtà si possono realizzare onde e boccoli in pochi minuti creando delle acconciature come dal parrucchiere. Scopriamo come usare la piastra per capelli per fare i boccoli a casa e quali acconciature realizzare per un look naturale e chic. Quando parliamo di piastra per capelli pensiamo che serva solo per lisciarli. In realtà, si possono realizzare onde e boccoli in pochi minuti creando delle acconciature come dal parrucchiere. Scopriamo come fare i boccoli con la piastra per capelli a casa e quali acconciature realizzare per un look naturale e chic.

Se fino a ieri eri convinta che anche la miglior piastra per capelli servisse solo per lisciarli, oggi imparerai che si possono realizzare anche delle acconciature elaborate e raffinate, degne del salone di un parrucchiere professionista: basta un po’ di manualità e tanta fantasia. Scopriamo quindi come creare boccoli, onde e chignon con l’aiuto di una piastra lisciante per capelli.

piastra per capelli acconciature

Come usare la piastra per capelli per boccoli fantastici

Per creare boccoli e ricci come dal parrucchiere, esistono strumenti professionali che si possono usare tranquillamente a casa, come il ferro arriccicapelli o lo styler, che però richiedono più tempo e una certa manualità. Se non sei molto pratica o non hai molto tempo a disposizione, ci sono dei metodi più rapidi e altrettanto efficaci per realizzare boccoli, onde e ricci, usando la piastra per capelli. Vediamo passo passo come fare i boccoli con la piastra:

  1. Prima di tutto, prepara i tuoi capelli: devono essere asciutti o leggermente umidi. Applica un prodotto modellante e termoprotettivo e dividi i capelli in tre-quattro sezioni da suddividere poi in piccole ciocche.
  2. Accendi la piastra e imposta la temperatura ideale per il tuo tipo di capelli: se sono fini e trattati, non superare i 180°. Se sono capelli crespi e grossi scegli una temperatura tra i 200° e i 230°. Usa una piastra sottile dai bordi arrotondati, il più possibile compatta e dal design leggermente bombato per dare volume ai boccoli.
  3. Inserisci una ciocca sottile tra le trafile e avvolgila intorno alla piastra. Attendi qualche secondo e tira la ciocca lentamente verso il basso, rilasciando le trafile solo verso la punta. Avvolgi la ciocca sul dito per darle una forma più definita e passa alla ciocca successiva. Più la ciocca sarà folta, più voluminoso sarà il boccolo.
  4. Al termine, spruzza un fissativo su tutta la chioma per dare consistenza e una maggiore durata ai boccoli.

Creare onde o ricci dipende essenzialmente dal tempo di posa della piastra sulla ciocca di capelli: più tempo genera ricci corposi, meno tempo crea onde ad effetto beach waves.

Piastra per capelli ondulati

A semplificare le cose oggi esiste la piastra per capelli ondulati, uno strumento per lo styling con trafile tubolari che creano onde naturali in una sola passata. Ne esistono di diversi tipi, ognuna specifica per il tipo di onde che vogliamo realizzare: dalla Remington Perfect Waves in ceramica per onde beach waves naturali, alla Easy Waves di Babyliss per onde facilmente modellabili. Il sistema è identico alle piastre liscianti ma la forma tubolare, insieme al calore, conferisce alla ciocca una piega ondulata immediata. L’effetto mosso naturale risulta più definito rispetto alla piega con piastra lisciante, senza contare la comodità e il risparmio di tempo.

Acconciature con la piastra per capellipiastra per capelli acconciatura chignon

Dopo aver imparato come fare i boccoli e le onde con la piastra per capelli, scopriamo come realizzare delle acconciature un po’ più elaborate. La piastra infatti è un ottimo strumento per modellare e fissare la piega per creare chignon e acconciature davvero particolari.

Lo chignon è un’acconciatura ideale per capelli medio-lunghi. Per realizzarlo con la piastra dividi i capelli in due e comincia a creare dei boccoli arrotolando delle piccole ciocche nelle trafile già calde. Appena hai terminato, raccogli i boccoli dietro la nuca, fissandoli ad uno ad uno con delle forcine, e lascia la parte davanti liscia, per un effetto elegante e raffinato, oppure leggermente cotonata per un look d’effetto.

Se invece vuoi avere un look naturale senza sprecare troppo tempo con la messa in piega, le trecce sono il sistema ideale. Realizza due-tre trecce su tutta la capigliatura, tenendo conto della quantità e dello spessore dei tuoi capelli, sia lisci che mossi. Tampona le trecce con la piastra calda (tra i 180 °C e i 200 °C) per pochi secondi e lascia raffreddare. Appena scioglierai le trecce avrai un effetto beach waves naturale in soli 5 minuti. Per un effetto più voluminoso, crea più trecce di dimensioni diverse.

Per favore ruotare il dispositivo per una esperienza migliore